valle vecchia

attività

cos'e' dov'èbachecalibriscriviciAssociazione naturalistica Sandonatese

 

Attività in "Valle Vecchia"
"Il Pendolino" ha progettato un completo ventaglio di attività didattico-naturalistiche.

- Le visite didattiche;
- Le lezioni in classe;
- Le attività di laboratorio;
...........................................................................................................................

Le Visite didattiche. 
...........................................................................................................................

penna

[ cos'è valle vecchia ] [ il c.e.n. valle vecchia ]
[
attività in valle vecchia ] [ modalità di prenotazione ] [ come arrivarci ]

...........................................................................................................................
decorazione Cos'è Valle Vecchia La grande isola in riva al mare
L’itinerario proposto si snoda sulle arginature dei grandi alvei perimetrali e al margine della pineta di Valle Vecchia. Tra i numerosi spunti d’interesse il percorso offre il paesaggio lagunare di Porto Falconera con i caratteristici casoni piscatori e i profili di Caorle; la laguna salmastra di Porto Baseleghe e la Pineta, i paesaggi del canneto e delle grandi superfici palustri, e della vastissima superficie agraria; il litorale dunoso, dalla battigia al bosco litoraneo insediato sulle dune fossili; la flora e la fauna osservabili nei mesi primaverili e autunnali.
Partenza: dall’abitato di Castel di Brussa
Percorso: in bicicletta
Lunghezza: 25 km circa tra andata e ritorno
Durata: ore 10,00-17,00 Strumenti utili: macchina fotografica, binocolo, materiali e strumenti per la raccolta dei dati ambientali e di reperti naturalistici, blocco note
Abbigliamento consigliato: copricapo e scarpe da escursione giacca a vento
Avvertenze: acqua, spray antizanzare
 

Valle Vecchia è un sito di straordinario interesse ecologico. Ultima propaggine del comune di Caorle (Ve) prima di Porto Baseleghe e quindi di Bibione, si estende per circa 700 ettari, delimitata sui quattro versanti da acque marine, lagunari e fluviali. 
A questa superficie ampiamente manipolata dall'uomo se ne affiancava una rimasta più selvaggia: sul lato che dà al mare, Valle Vecchia offriva e offre una lunga spiaggia priva di insediamenti turistici coronata da una fitta pineta impiantata artificialmente sul complesso sistema di dune presenti in origine.

Valle Vecchia conserva ancora il suo patrimonio naturalistico fatto di una straordinaria varietà di piante ed animali.

 

decorazione
1) L'itinerario "Il Litorale Sabbioso"
L'esperienza in ambiente consente in particolare di:
- Osservare il paesaggio e l'ambiente: il fenomeno ondoso, le brezze marine, il substrato sabbioso,..
- Conoscere la biologia e l'ecologia del litorale: gli organismi acquatici dei bassi fondali, le piante pioniere e le loro strategie di adattamento, le relazioni tra l'ambiente, la presenza vegetale e la distribuzione animale
- Individuare le successioni ecologiche
- Leggere e interpretare le trasformazioni ambientali: turismo balneare, rimboschimenti retrodunali,
...
 
Periodo consigliato: autunno-primavera
Durata dellíeperienza: 3 ore
Strumenti utili: macchina fotografica, binocolo, materiali e strumenti per la raccolta dei dati ambientali e dei reperti naturalistici, blocco note
Equipaggiamento: calzature robuste o stivali, giacca a vento e copricapo
 

...........................................................................................................................

2) L'itinerario "La Laguna Salmastra e  La Pineta"  
L'itinerario in ambiente prevede un percorso a piedi lungo il vialetto e l'argine esterni alla pineta, fino a Porto Baseleghe. 
L'esperienza in ambiente consente in particolare di:
- Osservare il paesaggio e l'ambiente della palude salmastra 
- Conoscere la biologia e l'ecologia delle lagune: la flora e la fauna tipiche delle lagune, le relazioni tra l'ambiente, la presenza vegetale e la distribuzione animale
- Individuare le dinamiche stagionali di presenza e di frequenza relative alle specie faunistiche più rappresentative e più diffuse 
- Conoscere le specie arboree presenti nella pineta e le relative caratteristiche ecologiche 
- Leggere e interpretare le trasformazioni d'ambiente: pineta, rimboschimenti retrodunali, turismo balneare
 
Periodo consigliato: autunno-inverno-primavera
Durata dellíeperienza: 3 ore
Strumenti utili: macchina fotografica, binocolo, materiali e strumenti per la raccolta dei dati ambientali e di reperti naturalistici, blocco note
Equipaggiamento: calzature robuste o stivali, giacca a vento e copricapo
 
 

............................................................................................................................

Le lezioni in classe
Le lezioni si svolgono in classe secondo un programma concordato con gli insegnanti sui seguenti temi ed hanno una durata di 2 ore.
 
- La Valle da pesca. Il paesaggio e l'ambiente della valle lagunare: componenti naturali e antropiche che la caratterizzano
- La palude dolce e la palude salmastra: ecosistemi a confronto. Conoscere i caratteri biologici di una palude dolce e di una laguna salmastra
- I litorali altoadriatici. Riconoscere le piante e gli animali dei litorali altoadriatici, analizzare le fasce ambientali dalla battigia alla pineta
- Le trasformazioni ambientali nella bassa pianura. Conoscere l'evoluzione ambientale della bassa pianura, le conseguenze dirette e indotte della bonifica, i recenti interventi di riqualificazione ambientale
 

...........................................................................................................................
Le attività di laboratorio
 
Le attività di laboratorio possono svolgersi in un laboratorio attrezzato della scuola o nel laboratorio didattico-naturalistico del CDN Il Pendolino secondo un programma concordato con gli insegnanti sui seguenti temi ed hanno una durata di 2 ore.
- Le successioni ambientali. Elaborazione dei dati ambientali relativi alle successioni ecologiche dalla battigia alla pineta. Analisi dei suoli: dalla battigia alla pineta 
- Realizziamo un erbario. La flora del litorale: dalla battigia alla pineta. Le piante acquatiche. Le piante erbacee della palude salmastra
- Le specializzazioni e gli adattamenti:osservazioni ravvicinate. Flora e fauna del litorale. Piante speciali: piante d'acqua dolce e d'acqua salmastra. Animali speciali: il rapporto forma-funzione negli organismi palustri
- I reperti naturali spiaggiati. Riconoscimento dei reperti, lettura e interpretazione delle tracce
 

..........................................................................................................................

..........................................................................................................................

Come arrivarci 
Valle Vecchia è raggiungibile:
 
- Dal casello autostradale di Portogruaro (15 km). Si prende per concordia Sagittaria e, da qui, per la frazione Sindacale. Raggiunta la Strada Provinciale via Fausta si procede verso sinistra per alcuni chilometri fino al semaforo di Lugugnana. Si svolta quindi a destra e si prosegue, attraversando in breve il piccolo abitato di Castello di Brussa. Proseguendo ancora in direzione del mare, sulla principale, si arriva al ponte di accesso a Valle Vecchia.
 
- Dal casello autostradale di Latisana (20 km). Raggiunto l'abitato di Latisana lo si attraversa in direzione di Bibione, superando il fiume Tagliamento. Si procede quindi lungo la Strada Statale Triestina, che si abbandona dopo circa 1,5 km, svoltando a sinistra ancora in direzione di Bibione. Raggiunto un incrocio con semaforo si prende a destra, in direzione di Lugugnana. Al semaforo di quest'ultima località, dopo aver svoltato a sinistra, si segue il percorso descritto in precedenza.
Il Centro Didattico Naturalistico "Il Pendolino" mette a disposizione della scuola i propri esperti per lo svolgimento di lezioni in classe da tenersi con gli alunni e gli insegnanti durante l'orario scolastico. Durante le lezioni vengono utilizzati materiali didattici e illustrativi. Ogni intervento in classe prevede l'integrazione della lezione con escursioni in ambiente per la ricerca sul campo e/o visite al Centro "Il Pendolino". I percorsi didattici proposti e le modalità di intervento (orari e tempi) vengono concordati preventivamente con gli insegnanti in fase di prenotazione.

ESCURSIONI IN VALLE VECCHIA

[ torna all'inizio ]

...................................................................................................................................................................................................................
c o s ' e 'cc|ccc o s acf acc|ccd o v ' e 'cc|ccb a c h e c acc|ccicl i b r icc|cs c r i v i c i

Tutto il materiale in questo sito è copyright 2002 Centro Didattico Naturalistico "Il Pendolino". E' vietata la riproduzione anche parziale.